Archivi tag: libri

Pagelloni 2012 – Letture

Fine anno. Per tutti i blog è periodo di  elenchi, liste, classifiche e dato che mi piace parecchio elencare e scrivere post lunghi non aspettavo altro. Il primo pagellone (e forse anche l’unico) riguarda i libri, non è una classifica … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Cinema, Fumetti, Libri, Sport | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Open (Andre Agassi, 2011)

Gioco a tennis per vivere, anche se odio il tennis, lo odio di una passione oscura e segreta, l’ho sempre odiato. Un campione che odia il proprio sport. Basterebbe questa citazione per capire che Open non è una semplice autobiografia … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Libri, Sport | Contrassegnato , , | 2 commenti

I quarantanove racconti (Ernest Hemingway, 1938)

Leggendo i quarantanove racconti ti rendi conto che Hemingway è uno scrittore immenso, un vero maestro, e lo capisci da due-tre cosette. La prima è che rende interessanti cose che detesti o che, semplicemente, ti annoiano a morte, come la … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Libri, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

1755

Il dovere di eterna fedeltà non serve che a creare degli adulteri e le stesse leggi della continenza e dell’onore estendono necessariamente la corruzione e moltiplicano gli aborti. Jean-Jacques Rousseau, “Discorso sull’origine e i fondamenti della diseguaglianza tra gli uomini”

Vota:

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , | 1 commento

“Sono felice di aver visto questo film”

La prima reazione di Saramago dopo aver visto il film tratto da “Cecità” (che a questo punto DEVO vedere). Meirelles deve essersi sentito Dio.

Vota:

Pubblicato in Cinema, Libri | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

“Avevo sempre saputo, si capisce, che era una corsa truccata.”

“George Gardner è un gran fantino, come no” disse “Ci voleva proprio un gran fantino per impedire a quello Kzar di di vincere.” Avevo sempre saputo, si capisce, che era una corsa truccata. Ma sentirlo dire così, dal mio vecchio, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

1Q84 – Libro 1 e 2 (Murakami Haruki, 2009)

Premessa: dare un giudizio definitivo su un’opera incompleta è impossibile, quindi questo è un commento riguardante unicamente i primi due libri e, per forza di cose, un giudizio parziale. Lo stesso vale per l’autore, di Murakami ho letto solo questo quindi non … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Libri, Uncategorized | Contrassegnato , | 2 commenti

L’anno della morte di Ricardo Reis

Ricardo Reis è un medico e poeta portoghese, emigrato in Brasile nel 1919 e ritornato in patria alla fine del 1935. Educato dai gesuiti, si può definire classico nella poesia e conservatore in politica. Ricardo Reis non esiste. E’ un’invenzione, un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , | Lascia un commento