Archivi categoria: Uncategorized

Traslochi

Odio i traslochi, e non per motivi sentimentali, territoriali o psicologici. No, quello che non sopporto sono proprio i problemi pratici del trasloco: avere gente che ti smonta la casa dalle sette di mattina, mangiare in condizioni di equilibrio precarie, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Conte e la Fifa

  La squalifica di Conte vale anche in Europa, è un complotto planetario!   PS (Lo so che l’immagine è piena di errori, è il mio primo fotomontaggio, abbiate pietà.)  

Vota:

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Born to Die (Lana Del Rey, 2012)

Ascolto pochissima musica recente e quando lo faccio è con colpevole ritardo. Per dire, ho ascoltato per la prima volta Funeral degli Arcade Fire l’anno scorso, quasi obbligato dalle lodi sperticate che sentivo in giro e che alludevano ad un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Musica, Uncategorized | Contrassegnato , | 2 commenti

I quarantanove racconti (Ernest Hemingway, 1938)

Leggendo i quarantanove racconti ti rendi conto che Hemingway è uno scrittore immenso, un vero maestro, e lo capisci da due-tre cosette. La prima è che rende interessanti cose che detesti o che, semplicemente, ti annoiano a morte, come la … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Libri, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

I could live in hope (Low, 1994)

Un disco meraviglioso, uno di quelli che vengono definiti capolavori, semplicemente perfetto. E tristissimo, tanto bello quanto triste, di una tristezza sincera che non lascia scampo e ti mette faccia a faccia col dolore, senza possibilità di fuga. Lo capisci … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Musica, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Perché sempre lui?

Sono interista, ho visto almeno il 90% delle partite degli ultimi 10 anni e, di riflesso, quasi tutte le partite di Balotelli in nerazzurro dopo il suo esordio in serie A. Insomma, credo di avere abbastanza elementi per poter giudicare … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Sport, Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Moon pix (Cat Power, 1998)

It must be the colors And the kids That keep me alive ‘Cause the music is boring me to death La musica, e l’arte in generale, per me, sono cose totalmente prive di logica, impossibili da inquadrare e sezionare in maniera … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Musica, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

I pasticci della Chiesa e le responsabilità dei fedeli.

Non sono credente. Non credo all’esistenza di Dio e di qualsiasi entità antropomorfa che crea delle regole e in base alla tua capacità di rispettarle decide se sei buono o cattivo, e nel secondo caso ti punisce anche.  Non credo … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Religione, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Crossing the red sea with the Adverts (The Adverts, 1978)

Se fossi un critico musicale vi ammorberei elencando tutta la discendenza rock, a partire da Robert Johnson, passando per gli Who e gli Stones, soffermandomi sugli Stooges solo per utilizzare uno dei più brutti (e inutili) termini che la storia della critica … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Musica, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Perché mi sta sul cazzo Beppe Grillo.

In queste ore di tensione e sconforto, dovute ad uno dei più vili attentati della storia d’Italia (che pure è piena di attentati e vigliaccate), vorrei esprimere qualche opinione su Beppe Grillo. Grillo è ritornato prepotentemente sulla scena pubblica qualche … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Politica, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento