Archivi del mese: maggio 2012

I pasticci della Chiesa e le responsabilità dei fedeli.

Non sono credente. Non credo all’esistenza di Dio e di qualsiasi entità antropomorfa che crea delle regole e in base alla tua capacità di rispettarle decide se sei buono o cattivo, e nel secondo caso ti punisce anche.  Non credo … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Religione, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Crossing the red sea with the Adverts (The Adverts, 1978)

Se fossi un critico musicale vi ammorberei elencando tutta la discendenza rock, a partire da Robert Johnson, passando per gli Who e gli Stones, soffermandomi sugli Stooges solo per utilizzare uno dei più brutti (e inutili) termini che la storia della critica … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Musica, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Perché mi sta sul cazzo Beppe Grillo.

In queste ore di tensione e sconforto, dovute ad uno dei più vili attentati della storia d’Italia (che pure è piena di attentati e vigliaccate), vorrei esprimere qualche opinione su Beppe Grillo. Grillo è ritornato prepotentemente sulla scena pubblica qualche … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Politica, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

V for Vendetta (Alan Moore – David Lloyd, 1982 – 1985)

Una delle cose più incredibili che abbia mai letto e visto, una storia che contiene tante altre storie e parla di molti argomenti. Innanzitutto è la storia di un’utopia, del sogno anarchico di V, deciso a distruggere l’ordine imposto dal partito fascista, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Fumetti, Uncategorized | Contrassegnato , , | 1 commento