Genova, Italia, 2011

Ci vantiamo di portare la democrazia nel mondo, di essere un paese moderno, all’avanguardia, civilizzato, siamo orgogliosi di non essere uno di quei paesacci arabi o africani che attentano alla democrazia e che devono essere convertiti.

Crediamo di essere superiori anche se non c’è lavoro, non c’è sviluppo, non ci sono opportunità e ce ne fottiamo persino del fatto di non avere una classe politica seria.

Poi arrivano giornate come questa e ci rendiamo conto di ciò che siamo: l’Italia è un paese dove nel 2011 si muore per la pioggia.

E allora penso che l’essere orgogliosi di questo paese sia una mancanza di rispetto per i morti.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...